Che cosa è la meditazione Mindfulness?


Grazie per aver visitato il mio sito! Se vuoi altre informazioni, contattami! Sarò lieta di rispondere alle tue domande! info.benesseremamma@gmail.com

Mindfulness è la traduzione in inglese della parola Sati nel dialetto pali che significa consapevolezza, attenzione pura e memoria. Questo termine è citato ampiamente negli insegnamenti tradizionali buddisti e nella psicologia buddista. Secondo la definizione data da Kabat-Zinn (1), uno dei pionieri di questo approccio, la meditazione mindfulness può essere visto come il processo di prestare attenzione in un modo particolare, intenzionalmente, al momento presente e in maniera non giudicante (Kabat-Zinn 1994). Significa coltivare la consapevolezza di dove è il nostro corpo e la nostra mente momento dopo momento, con accettazione non giudicante; significa imparare a vivere nel momento presente cosi come è, prestando attenzione consapevole, intenzionale e non giudicante alla propria esperienza nel momento in cui essa viene vissuta.

La meditazione Mindfulness non è una tecnica di rilassamento, non è un modo per svuotare la mente e raggiungere il “vuoto” o l’estasi, o semplicemente per fuggire dalla realtà: essa consiste nell’osservare quello che accade nel qui ed ora della nostra vita, accettandolo per quello che è. Ciò non implica assumere un atteggiamento di sconfitta o di rassegnazione, tutt’altro! Attraverso la pratica costante puoi imparare a sostituire alcuni comportamenti automatici e talvolta distruttivi con scelte consapevoli ed maggiormente adatte al contesto che stai vivendo.

(1) Kabat-Zinn Jon, medico statunitense, è fondatore della Clinica per la riduzione dello Stress dell’Università del Massachussetts e autore di numerosi libri tra cui “Dovunque tu vada, ci sei già. Riprendere i Sensi” e “Vivere Momento per Momento: sconfiggere lo stress, il dolore, l’ansia e la malattia con la saggezza di corso e mente”.